Ferrovia, per elettrificare l’Alba-Bra servono 8 milioni e mezzo

L’Amministrazione comunale di Alba guidata dal Sindaco Maurizio Marello sta lavorando all’estensione fino ad Alba della linea ferroviaria Sfm4 diretta da Torino a Bra. Il nuovo servizio ferroviario metropolitano ha iniziato le sue prime corse domenica 9 dicembre è ed stato presentato lunedì 10 nella sala consigliare di Bra alla presenza, tra gli altri, dell’Assessore albese ai trasporti pubblici Giovanni Bosticco. La linea collega Bra con il capoluogo regionale in meno di un’ora e senza cambi, con convogli in partenza, da mattina a sera, ogni ora al minuto 35. Il servizio Sfm4 ha una naturale prosecuzione verso Alba ma è necessaria l’elettrificazione della tratta, il cui costo è stato stimato in otto milioni e mezzo di euro.

L’Amministrazione albese si sta impegnando affinché la linea sia estesa fino al capoluogo  delle Langhe dove un servizio efficiente diretto con Torino è richiesto da anni. «Il collegamento diretto tra Bra a Torino è già un bel traguardo anche per chi deve raggiungere Alba», dichiara Bosticco.  «Tuttavia, è inconcepibile che una cittadina industriale e turistica come Alba non abbia una linea ferroviaria diretta con corse frequenti da e per il capoluogo regionale. Per questo stiamo lavorando e continueremo a farlo».

Banner Gazzetta d'Alba