L’uso di voce e corpo nei rapporti coi figli

Corpo, suoni, emozioni. Relazioni. Il titolo della prossima conferenza del ciclo Educare, imparare, crescere – organizzata come anticipazione della Settimana della comunicazione in collaborazione con le scuole – promette di svelare nuovi metodi di indagine del modo di essere genitori. Quella in programma martedì 16 aprile alle 21, nell’emiciclo del terzo Circolo didattico in via De Amicis 1 alla Moretta) non sarà una conferenza in senso stretto.

Sabrina Borlengo, Paola Castagno e Guido Marconcin hanno scelto un confronto fra loro, i genitori e gli insegnanti (è consigliato un abbigliamento comodo) e, dopo un’introduzione iniziale, passeranno ai laboratori pratici. Cosa significa per me essere genitore, quali emozioni smuovono in me i capricci dei miei figli, perché certe volte reagisco urlando e altre con più calma, come posso “recuperare” una situazione che sta degenerando? Sono solo alcuni degli interrogativi ai quali si cercherà di dare risposte. Ingresso libero. Per informazioni: 0173-29.64.43.

Banner Gazzetta d'Alba