Monteu fa gli auguri al suo campione

massimo-vacchetto

MONTEU ROERO. Il 2012 si è chiuso con la festa scudetto della Pallonistica albese e di Massimo Vacchetto (classe 1993), che con questo successo è diventato il più giovane battitore di sempre ad aver vinto un campionato di serie A.  A Monteu, dove risiede, sono stati in in molti, con l’avvio della stagione agonistica, ad augurare al nuovo campione d’Italia di bissare il successo ottenuto. Amici, parenti e tifosi sostengono con entusiasmo il giovane atleta. Tra questi anche l’Amministrazione, non ultima nel dargli sostegno. «Seguiremo con partecipazione», dice il sindaco Michele Sandri, «le imprese sportive del nostro giovane campione». Questo è solo il più recente atto di stima che il Comune tributa a Massimo Vacchetto, già premiato, a novembre, dalla Giunta monteacutese, con gli Amici dei Tre rivi.
fu.lo.

Banner Gazzetta d'Alba