I santostefanesi son pronti a dichiarare: «I love Roero»

SANTO STEFANO Gli abitanti di Santo Stefano Roero amano la loro terra e i suoi prodotti e non hanno paura di dirlo.
 I love Roero è la scritta che campeggia sui manifesti disseminati nei vari paesi. È stata, infatti, denominata così, da qualche anno, la Sagra del Roero, che arriva quest’anno a un traguardo importante: la quarantacinquesima edizione.
A organizzarla è la Pro loco del paese che ravviverà piazza di Santa Maria del Podio dal 25 giugno al 1°luglio.

Si inizierà il 25 giugno con uno degli appuntamenti dei Notturni nelle Rocche, organizzato in collaborazione con l’Ecomuseo delle rocche del Roero. La passeggiata, che si inserisce in un calendario articolato di camminate notturne, prenderà il via alle 21 dalla piazza della frazione Nostra Signora delle Grazie e sarà animata dalla compagnia teatrale L’Angelo azzurro che metterà in scena una delle fiabe ironiche e non sense di Gianni Rodari: Il gatto viaggiatore.
Dal venerdì prenderanno, invece, il via quattro serate dedicate al buon cibo e alla musica.
 Venerdì 28 giugno ci sarà, dalle 20, la Grigliata sotto il bric della torre, accompagnata dall’orchestra Liscio simpatia.
 Sabato 29 si terrà l’A pé ritivo, un aperitivo in musica per il centro storico del paese che vedrà la presenza dei musicisti Enrico Botti e Los refusé. A partire dalle 19.30 nel Palarocche ci sarà la cena e la serata liscio, anni ’60 e ’70 con l’orchestra di Claudio Polidoro. Alle 22 in piazza, concerto dei Soundrise e a seguire djset con le dj Gipsy Cauliflower.
Domenica 30 giugno, dopo la Messa, la Pro loco offrirà a tutti un aperitivo. Il pomeriggio sarà all’insegna del torneo a beach volley e dei giochi per i bambini. Alle 20 è in programma una nuova Grigliata sotto il bric della torre, che è prevista anche per il giorno seguente. Ad accompagnare la cena di domenica ci sarà l’orchestra Luciano Folk, mentre il lunedì ci saranno gli occitani Roussinhol . Per informazioni contattare il 328-19.89.979 (Davide) o il 338-17.17.352.
Roberta Bertero

Banner Gazzetta d'Alba