“Rio da noi”: la Giornata mondiale della gioventù a Gottasecca

GOTTASECCA Sono oltre quattrocento i ragazzi delle Diocesi di Alba, Cuneo, Fossano, Mondovì e Saluzzo che sabato 27 e domenica 28 luglio hanno partecipato a “Rio da noi”, la manifestazione organizzata a Gottasecca per la Giornata mondiale della gioventù brasiliana. «Ho provato le stesse emozioni vissute alla Gmg di Madrid», racconta Marco Pietro Giorgis, 18 anni di Monticello. Prima la passeggiata sotto il sole cocente per raggiungere il santuario langarolo – «faticosa», afferma Pietro, «ma, come recitava un cartello lungo il sentiero, la fatica del cammino si sente meno se la meta che si deve raggiungere è una cosa grande e bellissima» – poi l’adorazione, la preghiera comunitaria, i canti, i balli, gli incontri, le parole di papa Francesco seguite in diretta dal maxischermo e la Messa presieduta dai Vescovi delle Diocesi cuneesi.
Don Gianluca Zurra, responsabile della Pastorale giovanile e vocazionale della Diocesi di Alba: «Abbiamo vissuto un grande momento di fede. Bella e positiva per il futuro la testimonianza data da un gruppo di giovani sacerdoti delle Diocesi cuneesi che hanno saputo collaborare proficuamente a favore dei ragazzi».

e.f.

[nggallery id=160]
Per leggere gli altri articoli sulla Gmg clicca QUI.

Banner Gazzetta d'Alba