Tares: la rata slitta al 16 dicembre

Consiglio Bra 12

BRA. Fondi per le imprese tartassate dalla nuova tassa sui rifiuti, la possibilità di pagare l’Imu come prima casa gli immobili dati in comodato d’uso gratuito ai figli e lo spostamento del saldo Tares dal 2 al 16 dicembre. Il Consiglio comunale ha approvato giovedì 28 novembre le modifiche ai due principali tributi comunali e convalidato l’assestamento del bilancio 2013 per 107 mila euro grazie a maggiori risparmi, ma non sono mancate le polemiche sulla politica fiscale dello Stato e i voti contrari dell’opposizione ai provvedimenti della Giunta. La cronaca del Consiglio comunale sul numero di Gazzetta in un uscita martedì 3.

Banner Gazzetta d'Alba