In Piemonte raccolte 181 tonnellate di lampade esauste

TORINO Cresce il quantitativo di lampadine esauste raccolte in Piemonte: nel 2013 è ammontato a 181 tonnellate, con un aumento del 6 per cento rispetto al 2012. È la terza regione virtuosa d’Italia, dopo Lombardia e Veneto, informa Ecolamp, il consorzio dedicato al recupero e al riciclo delle sorgenti luminose a basso consumo. La città capoluogo del Piemonte è leader, con 108,8 tonnellate raccolte, seguita da Cuneo (22) e Novara (18,8). Il 31 per cento del totale è stato raccolto presso i Centri di raccolta comunali, il 69 per cento grazie ai volontari di Ecolamp.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba