Internet gratis nei Centri per l’impiego della provincia di Cuneo

Gianna-GanciaCUNEO «Uno strumento in più al servizio degli oltre 15 mila utenti che ogni anno si rivolgono ai Centri per l’impiego». La presidente della Provincia di Cuneo, Gianna Gancia, commenta così l’attivazione della la rete wi-fi pubblica nei Centri per l’impiego. Il servizio è gratuito e offre due ore di collegamento a Internet oppure 300 megabyte di traffico al giorno.

«È una scelta particolarmente mirata ai giovani», sottolineano Gancia e l’assessore provinciale Stefano Isaia, «in un Paese in cui la disoccupazione nella fascia d’età compresa tra i 15 e 24 anni supera il 41 per cento. In provincia di Cuneo si attesta sul 20 per cento, in media con le regioni del Nord-Ovest: dato parzialmente migliore di altri, ma comunque inaccettabile, perché non ci si può rassegnare al fatto che un giovane su cinque resti a casa senza un’occupazione».

A loro guarda l’attivazione della rete wi-fi: in sintesi la Provincia di Cuneo offre la possibilità di navigare gratis nelle vicinanze e all’interno dei locali dei Centri per l’impiego di Alba, Fossano, Mondovì, Saluzzo e Savigliano. Il Centro per l’impiego di Cuneo, condividendo la sede con l’Informagiovani, dispone del medesimo servizio erogato attraverso gli hotspot del Comune di Cuneo. Per accedere al servizio sarà sufficiente registrare il proprio numero di cellulare e compilare il modulo per la richiesta delle credenziali all’indirizzo https://www.freepiemontewifi.it/cp/ .

La rete wi-fi pubblica è connessa a quella federata “Free Piemonte wi-fi” e alla rete nazionale “Free Italia wi-fi”, che consentono, con un unico profilo di accreditamento, il libero accesso a Internet in tutte le città aderenti alla rete. “Free Italia wi-fi” è presente sull’intero territorio nazionale con 2.800 hotspot attivi, 61 reti federate e oltre 538.000 utenti registrati. In Piemonte hanno aderito all’iniziativa “Free Italia wi-fi” ben 94 enti pubblici, quali la Regione Piemonte, la Città di Torino, tutte le Province piemontesi, oltre a Comuni e associazioni, Aziende sanitarie e ospedaliere e Agenzie. Sul territorio provinciale sono attivi accessi nei Comuni di Cuneo, Alba, Mondovì, Narzole e Ostana. Presto sarà connessa anche la rete wi-fi di Bra.

Banner Gazzetta d'Alba