Corrado Graglia, la passione per il golf all’insegna delle regole

Corrado Graglia (al centro) con gli istruttori David Staebler e Mark Wilson.

CHERASCO Trasferita negli States per il direttore del Golf club Cherasco Corrado Graglia che ha partecipato al workshop sulle regole del golf 2014, promosso dallo Us golf association e la Professional golfers’ association of America. A Far Hills (New York), considerato uno dei due centri mondiali dello sport con la mazza, Graglia ha superato l’esame, diventando così l’unico direttore di golf in Italia a fregiarsi del titolo di arbitro internazionale riconosciuto dalle due organizzazioni mondiali (R&A e Usga).

Corrado Graglia al centro
Corrado Graglia (al centro) con gli istruttori David Staebler e Mark Wilson

Il nuovo titolo va ad aggiungersi a un curriculum di notevole spessore che lo vede anche componente del comitato nazionale e docente per le regole del golf, oltre a istruttore federale degli arbitri. «Quando mi sono avvicinato al golf ero rimasto colpito dalle sue regole e ne avevo capito l’importanza, – spiega Graglia, – poi, studiandole a fondo, ho scoperto anche il loro fascino ed il significato profondo e fondamentale all’interno di questo bellissimo sport».

Cristiano Lanzardo

Banner Gazzetta d'Alba