Alba, Alessandro Gassmann e Beppe Fiorello per la nuova stagione teatrale

ALBA Nonostante la crisi e i continui tagli imposti dallo Stato, la nuova stagione al Teatro sociale “Giorgio Busca” sarà all’altezza di quelle precedenti sia in termini di qualità che di varietà degli spettacoli proposti. Ad affermarlo è l’assessore comunale alla cultura e al turismo Fabio Tripaldi (foto), che nel corso dell’inaugurazione del nuovo cartellone del teatro albese ha sottolineato l’importanza di salvaguardare le iniziative culturali, in quanto «contribuiscono a rendere la società migliore».

inaugurazione-stagione-teatrale-alba-2014

Tra il 2014 e il 2015 verranno proposti spettacoli contemporanei, commedie frizzanti, opere in dialetto e musicali. A inaugurare la stagione sarà la cena-spettacolo Attenzione alle vecchie signore corrose dalla solitudine, in cui Maurilio Garola cucinerà per il pubblico che potrà farsi rapire anche dalle trame beffarde di Matèi Visniec, con regia di Beppe Rosso.

Saranno i grandi nomi a impreziosire l’ampia sezione della prosa, da Beppe Fiorello a Umberto Orsini, da Marco Paolini ad Alessandro Gassmann, per un totale di undici incontri di cui due fuori abbonamento: venerdì 10 aprile Le parole, le canzoni con Michele Serra e Gianmaria Testa e martedì 21 aprile con Ballata di uomini e cani con Marco Paolini.

Sul palcoscenico anche La cobia ed fer di Oscar Barile e Giancarlo Chiesa, proposta nell’ambito della rassegna “Teatro del territorio”, e Scissorhands, il musical dei Secondi (M)atti di Priocca.

Spettacoli anche per i più piccoli, le famiglie e gli studenti, che potranno partecipare agli appuntamenti della rassegna “Teatro scuola”. L’associazione Burattinarte metterà in scena spettacoli di teatro di figura.

In programma il concerto di Natale a cura dell’Istituto musicale “Rocca”, mentre le novità maggiori riguardano il biglietto “Speciale Giovani”, le iniziative “Invito a teatro” e lo Spazio gruppi, dedicato ad aziende locali, ai circoli ricreativi e alle associazioni culturali.

A partire da mercoledì 1° ottobre si potranno acquistare gli abbonamenti in prelazione, mentre la vendita libera partirà l’11 ottobre. I biglietti per i singoli spettacoli saranno disponibili dal 18 ottobre.

Manuela Anfosso

Banner Gazzetta d'Alba