Costa: Presto sopralluogo nella Granda del Capo nazionale dei Vigili del fuoco

MONDOVÌ Il viceministro della giustizia Enrico Costa, coordinatore del Nuovo centrodestra in Piemonte, ha incontrato il neo capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco Gioacchino Giomi. Costa ha illustrato la situazione relativa al dispiegamento di personale nella provincia di Cuneo, sotto il profilo della componente permanente e di quella volontaria. «Il lavoro svolto dai Vigili del fuoco nella Granda», afferma il Viceministro della giustizia, «è importantissimo, tenendo conto della vastissima estensione territoriale e delle caratteristiche montane della provincia».

Inoltre, il Viceministro ha invitato il Capo dei Vigili del fuoco a visitare personalmente la Granda e a incontrare il personale permanente e volontario oltre ai sindaci dei Comuni che ospitano i vari distaccamenti. Giomi ha accettato e le modalità della visita verranno definite la prossima settimana.

Banner Gazzetta d'Alba