Quale futuro per la Provincia di Cuneo?

ALBA A due settimane di distanza dal voto per il rinnovo del Presidente e del Consiglio provinciale, ad Alba, si fa il punto della situazione sull’ente ora guidato dal sindaco di Cuneo, Federico Borgna. “Provincia, quale futuro?” è il titolo del convegno – promosso dal gruppo parlamentare Scelta civica per l’Italia alla Camera dei Deputati – organizzato per sabato 25 ottobre presso il Caffè Savona di Alba, a partire dalle 10. Nell’occasione, cui sono invitati tutti i cittadini e gli amministratori locali, si dibatterà sui cambiamenti introdotti dal decreto Delrio, aspettando la riforma del Titolo V della Costituzione.

Moderati da Pietro Ramunno, segretario dell’associazione “Alba al centro”, interverranno l’onorevole Mariano Rabino, deputato di Scelta civica per l’Italia, che si soffermerà sulla legge 7 aprile 2014, n. 56, introducendo quindi il tema della riforma del Titolo V della Costituzione, Giuseppe Rossetto, ex commissario straordinario della Provincia di Cuneo, il cui intervento verterà sulla situazione attuale dell’ente amministrativo, oggetto di preoccupazioni relative al bilancio, evocando il possibile scenario del dissesto finanziario, e Ada Toso, consigliere provinciale della Provincia di Cuneo, che si soffermerà infine sulla ripartizione delle competenze nel rapporto fra Provincia e Comuni.

convegno-scelta-civica-provincia-cuneo

Banner Gazzetta d'Alba