Alba, conferenza di Italia Nostra sul paesaggio di Langhe, Roero e Monferrato

ALBA Il patrimonio ambientale e naturale di Alba e delle Langhe merita di essere maggiormente conosciuto dai cittadini e tutelato dagli enti locali. È una risorsa da integrare, da valorizzare insieme ai paesaggi vitivinicoli recentemente riconosciuti dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Per questo la sezione albese di Italia Nostra intende organizzare una prima manifestazione illustrativa, volta alla diffusione della conoscenza, all’accrescimento della consapevolezza di quanto anche l’ambiente e la fauna siano davvero componenti imprescindibili.

L’iniziativa prevede una conferenza pubblica con proiezioni naturalistiche dal titolo “Ambiente e fauna ad Alba e nelle colline patrimonio Unesco”. Le immagini ricercate sono opera di Roberto Ghiglia, qualificato collaboratore di zoologia del Museo civico “Eusebio” di Alba, che le presenterà con dovizia di informazioni. Si tratta principalmente di fotografie relative all’ambiente boschivo e ai mammiferi che lo abitano. Prima della presentazione delle immagini verrà proiettato un breve filmato sull’alluvione del novembre 1994.

L’appuntamento è per martedì 18 novembre, con inizio alle 20.45, presso la sede di Italia Nostra, in via Vivaro 2, ad Alba.

Banner Gazzetta d'Alba