Meteo, allerta per rischio idrogeologico in Piemonte

METEO Confermato il peggioramento delle condizioni meteorologiche per i prossimi giorni, con precipitazioni diffuse e persistenti su tutto il Piemonte, a causa di una perturbazione atlantica che determina un intenso flusso di correnti umide sudoccidentali.

alluvione-novembre-1994-foto-gazzetta-dalba-33
Un’immagine d’archivio relativa all’alluvione che nel novembre 1994 devastò il Piemonte

I fenomeni più intensi sono previsti su Verbano, Vercellese e Biellese dal pomeriggio di domani, martedì 4 novembre, e persisteranno fino alla mattinata di mercoledì, determinando precipitazioni cumulate localmente superiori ai 200 mm. Sempre nella serata di domani, mercoledì, picchi di forte intensità sono attesi sulle zone appenniniche a causa dello sconfinamento di strutture temporalesche attive sulla Liguria. La quota delle nevicate aumenterà dai 1900 metri fino ai 2100 metri nella serata di domani.

Le forti precipitazioni determineranno un incremento del livello dei corsi d’acqua del reticolo principale, in particolare del settore settentrionale della regione, locali allagamenti e isolati fenomeni di frana. Sulla base degli effetti al suolo stimati il Centro funzionale ha emesso un’allerta arancione per rischio idrogeologico per domani. Si consiglia di seguire gli aggiornamenti idro-meteo e le indicazioni di comportamento della Protezione civile.

Arpa Piemonte

Banner Gazzetta d'Alba