La parrocchia di Cristo Re in festa

Il circolo Albanova sarà ape

alba_cristo_re_1

La parrocchia di Cristo Re inizia oggi, giovedì 20 novembre, la sua festa. In sala Under King, alle 18.30, è in programma un incontro dialogato con Battista Galvagno, filosofo, sul tema La parrocchia, famiglia di famiglie, alla luce degli orientamenti di Papa Francesco.
Venerdì 21 novembre, nella chiesa alle 21 si terrà la Veglia di preghiera guidata dai giovani della parrocchia.
Sabato 22 novembre, ancora in chiesa alle 18.30, la presentazione dal punto di vista storico, artistico e teologico del grande dipinto della chiesa parrocchiale, opera di Ermanno Politi, recentemente restaurato, La Gloria del Cristo Re.
Domenica 23 novembre, alle 11: Messa animata dai cori della parrocchia; ore 12.30: pranzo comunitario nella palestra; ore 14: giochi per tutti i bambini e i ragazzi. Alle 16: attività e spettacolo in compagnia dei Familupi’s. Ore 16.30: grande castagnata. Sabato e domenica le Messe avranno il consueto orario festivo.

Don Claudio Carena, il parroco: «Alla presentazione del restauro sono stati invitati l’architetto Ugo Dellapiana, figlio di Giovanni Oreste, il progettista della chiesa. Saranno presenti gli esperti della Compagnia del restauro, con una relazione sugli interventi fatti sull’affresco di Politi. Questi ultimi sono stati finanziati in parte con la campagna che prevedeva l’acquisto simbolico di un pezzo dell’opera. Quest’ultima sarà presentata anche dal punto di vista artistico».

Per il momento più catechistico e  di preghiera la parrocchia ha organizzato gli incontri con Battista Galvagno e la veglia «che sarà guidata dai ragazzi della parrocchia che studiano alle superiori o vanno all’università». E con il pranzo di domenica e gli altri appuntamenti «si è pensato di valorizzare la socialità. Ho “invitato ad invitare” tutte quelle persone che da sole non verrebbero, per fate in modo che la festa tocchi tutti», conclude don Claudio.

 

 

Banner Gazzetta d'Alba