Alba, successo per la festa di Capodanno in piazza Duomo

ALBA Piazza Duomo, ad Alba, affollatissima per il brindisi di inizio 2015, l’unico Capodanno in piazza nella provincia di Cuneo. Mercoledì 31 dicembre centinaia di persone hanno sfidato il freddo per salutare il 2014 e dare il benvenuto al nuovo anno. La festa si è aperta con il concerto dei “New Big Band Dixieland Mania” e il Nutella party, organizzato con il contributo della Ferrero e dei Panificatori albesi in una piazza colorata da stelle dorate, maxi palloni e luci. Prima di mezzanotte, il sindaco Maurizio Marello, insieme agli assessori comunali Massimo Scavino e Rosanna Martini e al consigliere Elena Negro, ha salutato il pubblico e lanciato il conto alla rovescia per il 2015.

fine-anno-2014-piazza-duomo-alba (23)

«Abbiamo vissuto un anno di ristrettezze – ha detto Marello – ma bisogna fare di necessità virtù. Il mio augurio è che il 2015 sia più sereno e all’insegna di nuova fiducia, partendo dai bei momenti vissuti nell’anno appena trascorso, come ad esempio il riconoscimento di patrimonio dell’umanità attribuito alle nostre colline dall’Unesco. Ora ci proiettiamo verso il 2015 alla ricerca di un po’ di fiducia, salute e, per molti, lavoro e prospettive migliori. Questo è l’augurio che faccio con il cuore ricordando le persone che non sono qui in piazza perché ammalate, inferme o con altri problemi e non hanno motivo di festeggiare. Alba è una bella comunità di persone unite e coese. In questi momenti difficili, manteniamo la coesione e siamo solidali soprattutto con chi fa più fatica. La speranza è che, tutti insieme, si possa trovare il giusto passo per procedere con speranza, in un Paese che auspichiamo possa riprendere a camminare come faceva un tempo».

Banner Gazzetta d'Alba