L’export cresce e traina il Piemonte: +3,3% nell’ultimo anno

ECONOMIA L’export piemontese vale 42,8 miliardi di euro, +3,3% rispetto al 2013. Lo evidenzia Unioncamere Piemonte, analizzando i dati dell’ultimo anno. Segno positivo in tutti i quattro trimestri per il valore delle vendite all’estero: +6,9% nel primo, +3,2% nel periodo ottobre-dicembre. «L’export si conferma ancora una volta il vero motore trainante della nostra regione, che chiude il 2014 con un dato superiore del 2% alla media nazionale», commenta Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere.

Ansa

Banner Gazzetta d'Alba