Il Roero chiama a raduno le penne nere

Alpini del Roero a Caraglio no creditiSANTO STEFANO ROERO. Sabato 6 e domenica 7 giugno sono attesi gagliardetti da tutta la Granda.
Il paese è pronto ad accogliere centinaia di penne nere in occasione del 16° raduno intersezionale degli alpini del Roero, in programma sabato 6 e domenica 7 giugno. Sabato 6, alle 15, alzabandiera e onore ai caduti alla Croce luminosa di Montà con partenza della staffetta alpina in direzione di Santo Stefano e soste ai monumenti di Madonna delle Grazie, Valle San Lorenzo, al pilone di Santa Margherita a San Grato e Monteu Roero. Alle 17 verrà aperta la mostra fotografica nella chiesetta di San Bernardino, in cui saranno esposte immagini d’epoca della difficile vita alpina. Alle 18 si attenderà l’arrivo della staffetta con la fiaccola da Montà e dello zaino alpino da Vaccheria di Guarene, sede del raduno 2014, nel piazzale del cimitero. Merenda sinoira nel Palarocche a cura della Pro loco alle 18.30. Alle 21, nella chiesa di S. Maria del Podio, esibizione dei cori Ana Monte Cervino, Val Pellice e della Corale santostefanese (ingresso libero).
Domenica 7 giugno sveglia presto per presentarsi, alle 8.30, alla registrazione dei gruppi e dei gagliardetti in località San Grato presso casa “Dacomo”. Dopo una sostanziosa colazione alpina offerta dalle penne nere santostefanesi, alle 10 partirà la sfilata per le vie del paese, in cui gli Alpini saranno accompagnati dalle bande di Sommariva Perno, Vezza e Canale e alcuni mezzi saranno a servizio di reduci e disabili. Dopo una sosta dal monumento ai caduti nel cimitero per l’alzabandiera e la deposizione di una corona il serpentone di penne nere proseguirà sino alla chiesa, per la Messa delle 11.15. Dalle 13 la ditta Cantamessa servirà il rancio alpino nel Palarocche. Quattro antipasti, due primi, secondo con contorno, bis di dolci, caffè e digestivi nel menù, al costo di 25 euro. Obbligatoria la prenotazione ai numeri 338- 75.14.272 e 320-09.27.808.
Alle 17.30, l’ammainabandiera presso il monumento ai caduti sancirà il “rompete le righe”.

m.p. e f.ge.

Nel numero di Gazzetta in edicola, gli appuntamenti e le commemorazioni legate agli Alpini e al centenario della Grande Guerra

Banner Gazzetta d'Alba