Montà in festa per la Madonna del Carmine

fuochi artificialiMONTÀ . Venerdì 17 luglio avrà inizio a San Vito la Festa tradizionale della Madonna del Carmine.
I festeggiamenti prenderanno il via alle 19 con l’apericena, dj set Playa Sun Vito, a piedi nudi tutta la notte. Alle 20, allo stand enogastronomico che rimarrà aperto fino alla chiusura della festa, verrà servita una cena a base di pesce e alle 21.30 Meo Tomatis aprirà le danze col supporto della sua orchestra.
Sabato 18 luglio doppio appuntamento musicale; dalle 21.30 Bruno Mauro e la band condurrà la sua serata di liscio mentre, dalle 22.30, saranno i Time out, tribute band degli 883, a ravvivare la prima delle due serate evento organizzate dall’associazione Sanvitorock.
Dalle 9 di domenica 19 luglio sulla via centrale della frazione prenderà vita il mercatino delle pulci e dell’artigianato. Dopo la Messa delle 10 la banda musicale La Montatese terrà un concerto che si chiuderà con un rinfresco finale, offerto dagli organizzatori. Dalle 17, quelli del Sorriso magico intratterranno adulti e bambini.
In serata, un nuovo doppio appuntamento con la musica da balera di Franca e Renzo e con la musica giovane dei Sanvitorock, che portano sul palco il gruppo pop-rock ’70, ’80, ’90 Noone is perfect. Alle 22.45 i fuochi artificiali della ditta Parente rischiareranno la notte.
La festa si chiuderà lunedì 20 luglio. Dalle 9 prenderà il via l’ottavo trofeo di bocce “Memorial Guido Valsania”. Alle 14.30 si svolgerà una nuova gara di bocce alla baraonda e alle 16.30 i giochi per bambini con ricchi premi e, nuovamente, l’animazione del Sorriso magico.Per finire la terza edizione della corsa podistica “Strasanvito” (ritrovo alle 19, partenza alle 20) e, alle 21.30, la grande serata latino-americana firmata Oro Caribe.
Per tutta la durata dei festeggiamenti saranno aperti anche banco di beneficenza, luna-park e bar-paninoteca dell’oratorio.

Banner Gazzetta d'Alba