Estate ragazzi africana in Benin con una braidese

benin oratorio don Max

BRA Don Max Lafia è partito da Bra nelle scorse settimane, accompagnato da una giovane braidese Alice Aquila che si è fermata qualche tempo con i ragazzi di don Max. In questo tempo hanno dato vita ad una specie di “estate ragazzi” africana. Ci dice Alice: «Con un canto e un ballo, lunedì 17 agosto, don Max, ha dato inizio ad un campo estivo nel villaggio di Boko: 69 bambini e una decina di animatori, hanno iniziato questo percorso di tre giorni a base di giochi, preghiere e tanta voglia di stare insieme e divertirsi».

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba