Sit-in di protesta al casello di Govone per l’Asti-Cuneo

GOVONE Il presidente dell’Unione industriale di Cuneo Franco Biraghi chiama a raccolta gli imprenditori e la popolazione per un sit-in di protesta al casello autostradale di Canove di Govone. Appuntamento alle 12.30. di lunedì 21 settembre a martedì 22 settembre: Biraghi accompagnerà sul posto una troupe dell’emittente La 7 che realizzerà un reportage dal titolo “L’autostrada della vergogna”. Saranno presenti i sindaci del territorio, l’associazione culturale Il paese e il Comitato popolare per la Asti-Cuneo che ha già approntato cartelli di protesta per l’occasione. L’invito alla partecipazione è rivolta a tutta la popolazione del territorio per far sentire forte la voce dei cuneesi contro i ritardi nella realizzazione dell’A33.

Marcello Pasquero

AGGIORNAMENTO La manifestazione è rinivata alle 9 di martedì 22 settembre.

Autostrada: verso dove?

Banner Gazzetta d'Alba