Alba, polemiche sulla pedonalizzazione. Il centro-destra: “Maggioranza poco trasparente”

ALBA Durante la seduta della prima commissione consiliare svoltasi ieri, giovedì 10 dicembre, l’assessore alle opere pubbliche Alberto Gatto ha dichiarato, in risposta ad una precisa domanda del consigliere comunale di opposizione Emanuele Bolla, che non vi è alcuna previsione di incontri sul tema della pedonalizzazione, così come non è ancora stato predisposto un programma di consultazioni sul tema. Nella stessa giornata il sindaco Maurizio Marello e l’assessore Rosanna Martini hanno preso parte ad una riunione con i commercianti del centro storico proprio sul tema della pedonalizzazione (per i dettagli cliccare QUI), in pieno contrasto con quanto dichiarato dall’assessore Gatto in commissione. Lo riporta in un comunicato stampa lo stesso Emanuele Bolla, capogruppo di Fratelli d’Italia, che dichiara: «La buona notizia è che finalmente l’Amministrazione ha iniziato a incontrare le parti interessate dalla pedonalizzazione, seppure con un ritardo gigantesco, mentre la cosa grave è che lo fa nascondendolo al Consiglio comunale. In commissione ho chiesto in modo diretto se vi fosse un programma di incontri con i soggetti interessati e la risposta dell’assessore Gatto è stata inequivocabilmente negativa».

Aggiunge Domenico Boeri, capogruppo di Per Alba: «Da sempre sostengo la necessità di aprire un confronto trasparente sul tema della pedonalizzazione e, anche tramite una mozione, bocciata dalla maggioranza, ho chiesto a più riprese che si iniziassero ad ascoltare cittadini residenti e commercianti. La maggioranza non può pensare di imporre la propria idea di pedonalizzazione senza un confronto ed escludendo la minoranza da ogni tipo di ragionamento».

Sulla questione è intervenuto anche Carlo Bo, capogruppo di Forza Italia e presidente della prima commissione. Queste sono le sue parole: «Quanto accaduto in commissione è gravissimo: l’assessore ha mentito di fronte a tutti i commissari, negando l’esistenza di incontri sul tema della pedonalizzazione. Questa mancanza di rispetto nei confronti della commissione che presiedo è inaccettabile e già da ora annuncio che convocherò una seduta ad inizio anno per incontrare i cittadini residenti ed i commercianti per affrontare in modo trasparente la questione della pedonalizzazione».

Emanuele Bolla, Domenico Boeri e Carlo Bo hanno poi congiuntamente dichiarato: «Riuniremo i nostri gruppi per concordare un’azione comune contro questo atteggiamento non trasparente dell’Amministrazione: il comportamento gravemente omissivo dell’assessore Alberto Gatto avrà delle conseguenze significative e non passerà nel silenzio, nessuno creda di poter mentire al Consiglio comunale senza ripercussioni».

Banner Gazzetta d'Alba