Alba, una tartufaia a San Cassiano? Il comitato lancia l’idea

ALBA È sorretta anche da una raccolta di firme l’idea presentata durante l’assemblea generale del Comitato di quartiere San Cassiano del 15 dicembre. Comitato e cittadini hanno chiesto all’Amministrazione comunale la possibilità di realizzare una tartufaia nella zona alta del parco Percorso vita, sul pendio alle spalle dello stadio che già ora ospita un bosco.

024_assembela san cassiano - proposta tartufaia
«La tartufaia», spiegano dal comitato, «sarebbe realizzata a costo zero perché ci sono dei volontari che si occuperebbero della recinzione e della manutenzione dell’area. Avrebbe uno scopo didattico e sarebbe un bell’esempio di tutela del nostro patrimonio ambientale».
L’assemblea generale del quartiere San Cassiano ha anche parlato del nuovo Piano regolatore e dei lavori svolti nel 2015, tra cui il parcheggio davanti al bar Teresio e la nuova viabilità di corso Europa.
Durante la serata sono state formulate alcune richieste fra cui: una maggiore sicurezza della pista ciclabile in corso Piave; la realizzazione di un marciapiede sul lato sinistro di corso Barolo e attrezzare l’area verde in via San Frontiniano.
Non meno importante è la richiesta di una regolare pulizia lungo i torrenti in particolare del Talloria e del rio Verdero: «Le opere ci sono, si tratta di provvedere all’ordinaria manutenzione», ricorda il comitato.

b.b.

Banner Gazzetta d'Alba