Alba, gli ambulatori trasferiti in via Vida

ALBA Da pochi giorni, sono stati attivati nel complesso dell’Asl Cn2 in via Vida ad Alba i nuovi ambulatori per le visite odontoiatriche e diabetologiche. La decisione della direzione di spostare i servizi, che erano collocati in corso Matteotti, nasce dall’esigenza di facilitare l’accesso agli ambulatori per gli anziani e i disabili, garantendo la possibilità e il comfort di una sede a piano terreno, senza barriere architettoniche e collocata a pochissima distanza da un ampio parcheggio pubblico.

Alba ex convitto civico 4
Il problema è dibattuto da tempo, tanto che Gazzetta annunciò il trasloco già nell’ottobre 2014.
Il direttore generale Francesco Morabito ha dichiarato: «L’attività di specialistica ambulatoriale rappresenta un punto cardine della nostra Asl, con molteplici ambulatori che lavorano ogni giorno a pieno ritmo sia ad Alba che a Bra. I nuovi locali, adeguati alle specifiche esigenze, permetteranno lo svolgimento delle visite diabetologiche e odontoiatriche in condizioni di maggiore comodità ed efficienza per i pazienti e gli operatori. Si tratta di quasi 20.000 prestazioni l’anno».
Gianfranco Cassissa, direttore amministrativo, ha aggiunto: «Abbiamo riorganizzato gli uffici amministrativi di Alba, trasformando in ambulatori una decina di locali. Lasciando libera la vecchia sede, inoltre ridurremo anche le spese».

Banner Gazzetta d'Alba