Bra: un convegno sull’alternanza scuola-lavoro

BRA La città ospita il convegno su Liceo ed alternanza scuola-lavoro, organizzato dall’istituto Giolitti-Gandino, che si terrà il 13 febbraio a partire dalle 9.30 presso l’auditorium Crb di via Principi. Il programma prevede l’introduzione ai lavori della dirigente Francesca Scarfi.

GZ18_P10_lavoro giovani
A seguire, dopo i saluti delle autorità, interverranno: il prof. Flavio Canavero, docente ordinario e responsabile dei dottorati presso
il Politecnico di Torino, Sapere e fare: due verbi da coniugare insieme; il dott. Enzo Marvaso, dell’Ufficio scolastico regionale del Piemonte, Alternanza scuola-lavoro: “Operar per facta”. La mattinata proseguirà con una tavola rotonda e la presentazione di progetti pilota. Parteciperanno il dott. Fabio Bailo, assessore alla cultura del Comune di Bra; il dott. Luigi Barbero, direttore dell’Ascom Bra; Daniela Bedino, segretario della Flc-Cgil scuola di Cuneo; il dott. Francesco Bellotti, ex vicepresidente di Confindustria; il dott. Marco Donini, direttore dell’Area affari della Crb; il dott. Giorgio Groppo, direttore del Centro servizi per il volontariato di Cuneo; il dott. Alberto Prieri, docente e giornalista; la dott. Cinzia Scaffidi, vicepresidente di Slow Food Italia. Modera gli interventi il dott. Marco Trovesi, responsabile delle risorse umane presso Tesi Spa. «Mettiamo in atto», commenta la dirigente Francesca Scarfi, «quanto previsto dalla riforma del secondo ciclo del sistema educativo di istruzione sui nuovi modelli organizzativi per rafforzare il raccordo tra scuola, università e mondo del lavoro e delle professioni. Anche nei licei, per una durata complessiva di almeno 200 ore nel triennio con applicazione prevista a partire dalle classi terze, sperimenteremo l’alternanza scuola-lavoro. Sarà un nuovo impegno ricco di soddisfazioni e di maturazione per la nostra realtà scolastica che si immergerà a pieno titolo nel mondo del lavoro. Una collaborazione che ritengo indispensabile per far maturare a pieno i nostri studenti. Le tante realtà imprenditoriali che abbiamo coinvolto hanno contribuito con il loro entusiasmo a farci partire con la giusta motivazione».
Al convegno ci saranno  i rappresentanti di enti, aziende, associazioni, ordini professionali. prevista la presenza dell’onorevole Flavia Piccoli Nardelli, presidente della Commissione parlamentare cultura, formazione e istruzione.
Franco Burdese

Banner Gazzetta d'Alba