Due giorni con San Paolo grazie a mons. Romano Penna

ALBA Il calendario allestito dal centro culturale San Paolo per animare il Giubileo della misericordia si arricchirà di un triplice appuntamento il prossimo fine settimana. Relatore sarà monsignor Romano Penna, biblista originario di Alba. È conosciuto, oltre che per la sua preparazione sulle Scritture, anche per la sua abilità di divulgatore.
Argomento delle prime due conferenze sarà la seconda lettera di San Paolo ai Corinzi. «Monsignor Romano Penna è uno degli esegeti e degli studiosi della parola di san Paolo maggiormente accreditati al mondo», dice don Marcello Lauritano, direttore del centro culturale San Paolo. L’incontro si terrà domenica 7 febbraio alle 16 in sala Borello. L’accesso sarà dal cortile della società San Paolo, dal cancello in via San Paolo 8. Sarà possibile parcheggiare all’interno del cortile. Alle 20, chi vorrà potrà cenare con mons. Penna. È necessario prenotare entro il 5 febbraio. Lunedì 8 febbraio, alle 17, in sala Alberione, proseguirà il commento alla seconda lettera ai Corinzi; alle 21, nel tempio di San Paolo, il biblista terrà la conferenza Spirito Santo e novità cristiana in Paolo.
PennaRomano_don«Mons. Penna è un relatore con rare doti di chiarezza e molto apprezzato per la sua profonda conoscenza dei testi del primo e secondo secolo dopo Cristo. Sarà un’occasione di ascolto della parola di Dio accanto a un maestro di Sacra Scrittura», commenta don Lauritano, ricordando che sarà richiesta un’offerta di 10 euro per chi partecipa alle due lezioni sulla lettera ai Corinzi.
Sarà invece gratuito, come sempre, il Lunedì di San Paolo. Per informazioni: telefono 335-13.43.259 o 0173-29.64.43.

Banner Gazzetta d'Alba