Alba, zona pedonale: 280 multe in due giorni

Casa introvabile: 5 mila in cerca  di un’abitazione

ALBA Sono collocati ad Alba, in piazza Rossetti e via Cavour, due pannelli luminosi che segnalano che da quel punto l’accesso agli autoveicoli non è consentito. La scritta “Alt, varco attivo” delimita, 24 ore su 24, la zona riservata ai pedoni e ai soli veicoli autorizzati. Terminato lo scorso febbraio il periodo di test, la Polizia municipale presidierà i varchi per alcuni giorni, nelle ore di punta, per avvertire e assistere gli automobilisti. Le sanzioni previste vanno da 81 a 326 euro e vengono rilevate con l’ausilio di telecamere fisse.

I civich invitano i cittadini a prestare particolare attenzione e fornisce alcuni dati: in due giorni, dal 1° al 2 marzo sono state effettuate 280 sanzioni, per accessi non consentiti nei varchi di via Cavour e piazza Rossetti, che corrispondono al 10% dei transiti registrati.

Sul sito www.comune.alba.cn.it nella sezione: Uffici/Polizia Municipale/Area pedonale, sono specificati tutti i dettagli, comprese le autorizzazioni e le modalità per richiedere un accesso temporaneo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la centrale operativa della Polizia municipale, in piazza Risorgimento, 2 al numero telefonico 0173-33.664, oppure scrivere a centraleoperativa@comune.alba.cn.it o a ufficioverbali@comune.alba.cn.it.

Banner Gazzetta d'Alba