Comuni digitali con Banca d’Alba

ALBA Dopo aver dotato tutte le sue filiali della firma elettronica avanzata, Banca d’Alba sta accompagnando i Comuni e le scuole sul cammino digitale per documenti, pagamenti, incassi e firme.

processore computer
Il nome del servizio è Oil, ovvero Ordinativo informatico locale, procedura utilizzata dalla pubblica Amministrazione che consente di realizzare un colloquio efficace e standardizzato tra banche, Comuni e istituti scolastici. Giovedì scorso la Banca ha tenuto un corso di formazione per i referenti tecnici e gli addetti ai lavori.
Al momento, nella zona albese, sono sessanta gli enti che si sono dotati della procedura che garantisce la riduzione della documentazione cartacea che si coniuga anche con la tutela ambientale; lo snellimento dell’operatività grazie all’archiviazione digitale; la riduzione dei tempi di lavorazione e degli interventi manuali da parte degli enti; la conservazione a norma di legge dei documenti, con possibilità di accesso on-line; e una maggiore sicurezza, poiché i documenti firmati in modo digitale non sono più modificabili da terzi.

Banner Gazzetta d'Alba