Elezioni. Fulvio Coraglia punta su turismo e sociale

Fulvio Coraglia punta su turismo e sociale

MONTALDO In attesa di recarsi alle urne, il 5 giugno, il candidato sindaco Fulvio Coraglia presenta la lista civica Costruiamo insieme il futuro per Montaldo Roero e la sua squadra di consiglieri, composta da Davide Bertello, Marco Colonna, Antonio Perretta Ruggiero, Ariella Boffa, Davide Ruata, Enrico Aimo, Ilaria Bertello, Laura Lasi, Luca Rosso e Riccardo Nada.

Il capolista illustra le sue priorità: «Se saremo eletti – occorre, infatti, che voti il 50% più uno degli aventi diritto, ndr – ci concentreremo sul turismo, collaborando con la Pro loco per eventi importanti come il Ponte dei sapori e il Presepe vivente, ma pure con tutte le associazioni del paese e continueremo il gemellaggio con la città di Cruis».

Coraglia promette attenzione anche a urbanistica, tecnologia e servizi alle famiglie: «Modificheremo il Piano regolatore, investiremo nel risparmio energetico con la sostituzione delle lampade d’illuminazione pubblica, richiederemo la messa in opera della fibra ottica e porteremo avanti i progetti esecutivi presentati al ministero per le opere urgenti di ripristino dei versanti franati. Daremo attenzione alle famiglie e ai cittadini: offriremo il servizio di micronido e la sezione primavera, e installeremo le telecamere di videosorveglianza».
Francesca Gerbi

 

CARMAGNOLA  Due liste, Forza Carmagnola (coalizione Meli) e Msi-Destra nazionale (coalizione Gaveglio) sono state, al momento, ricusate dalla commissione elettorale di Moncalieri e non potranno comparire nelle schede per le elezioni comunali del 5 giugno. Il problema della lista Forza Carmagnola riguarderebbe alcuni dettagli tecnici legati alla documentazione. La lista Msi-Destra nazionale condividerebbe con Torino lo stesso problema: la fiamma nel simbolo, la cui titolarità è stata al centro di un lungo braccio di ferro giudiziario con Fdi; questione che però pare non sia sorta in altre parti d’Italia. I due gruppi hanno presentato ricorso al Tar, da cui si attende il responso in tempi brevi. Venerdì 27 maggio, alle 21, negli Antichi bastioni si terrà il confronto pubblico tra i vari candidati, durante il quale gli aspiranti alla carica di sindaco presenteranno i rispettivi programmi.

m.b.

Banner Gazzetta d'Alba