La sede braidese dell’Avis sarà aperta per l’intera estate

Prima di andare in vacanza ricorda di donare il sangue

La sede braidese dell’Avis sarà aperta per l’intera estate. Per accogliere i volontari che conoscono l’importanza della donazione, tanto più necessaria quando arriva questa stagione.
<EM>Commenta il presidente Armando Verrua: «Chi ha scelto di diventare donatore di sangue sa bene quanto sia importante per salvare una vita. Per questo, anche in estate, è necessario fare il proprio dovere. Con l’arrivo dei primi caldi infatti le città si svuotano e anche chi abitualmente fa donazioni tende a essere meno assiduo: le scorte di sacche di sangue quindi non sempre riescono a far fronte alla domanda, che continua a essere elevata».
<EM>Per favorire la raccolta di sacche di sangue e plasma, la sede di via Vittorio Emanuele, di fianco all’ingresso dell’ospedale Santo Spirito, rimarrà aperta tutta l’estate. I medici e il personale accoglieranno i donatori venerdì 5, 12, 19 e 26 agosto, lunedì 8 e le domeniche 7, 21 e 28. <QM>v.m.

Banner Gazzetta d'Alba