Moretta porta in assemblea la nuova raccolta dei rifiuti

Lunedì 11 e martedì 12 luglio sciopero nazionale del settore igiene urbana

ALBA A tenere banco durante l’assemblea del quartiere Moretta-corso Langhe è stato il nuovo servizio raccolta rifiuti iniziato il 1° luglio promosso da Coabser, Città di Alba e da Stirano, azienda del gruppo Egea che si è aggiudicata la gara per i prossimi 5 anni.
Alessandro Cane della cooperativa Erica ha spiegato ai residenti nel quartiere le novità e le corrette modalità del nuovo servizio. Cambia, soprattutto, il calendario dei passaggi della raccolta rifiuti. L’assessore all’ambiente Massimo Scavino e Fabrizio Gianolio del Consorzio albese braidese servizi rifiuti hanno risposto alle numerose domande poste dai partecipanti all’assemblea puntando a far capire l’importanza di una corretta raccolta dei rifiuti.
«È un progetto virtuoso», ha sottolineato Scavino, «se viene vissuto come esperienza collettiva, legato alla collaborazione dei cittadini, che saranno supportati dagli eco-volontari attraverso informazioni e consigli che aiuteranno a riciclare correttamente i rifiuti. La prima parte della filiera è proprio la formazione».

«La collaborazione dei cittadini è fondamentale», ha aggiunto Gianolio, «viene richiesto uno scatto in più ai cittadini, usare i servizi sapendo che utilizzarli bene serve ad aumentare una serie di benefici sia ambientali che economici».
«Considerata l’importanza dell’argomento siamo soddisfatti della partecipazione all’assemblea dei cittadini residenti», ha sottolineato Maurizio Quassolo, presidente del comitato di quartiere. «Cercheremo di attivare una collaborazione, promuovendo la sensibilizzazione per cercare di migliorare insieme affinché si possano superare le eventuali difficoltà».
Durante l’incontro Quassolo ha anche illustrato ai presenti il lavoro svolto dal comitato, le iniziative intraprese e le varie problematiche affrontate. Fra le prossime iniziative ha annunciato una festa nel quartiere, prevista per il 25 agosto in collaborazione con il borgo di Santa Rosalia, e una serie di incontri in vista del rinnovo dei direttivi dei quartieri in programma per il mese di novembre.
Bruna Bonino

Banner Gazzetta d'Alba