Addizionale Irpef: a Bra chi ha redditi bassi ha diritto al rimborso

Bra: interpello e mediazione per le imposte locali

BRA Anche quest’anno le famiglie con redditi bassi possono chiedere la restituzione dell’addizionale comunale Irpef (l’Imposta sui redditi delle persone fisiche). Il termine entro cui presentare richiesta è fissato al 20 ottobre.
Il fondo comunale è stato istituito nel 2012, nell’ambito delle varie iniziative attivate dall’Amministrazione Sibille a favore delle fasce sociali più deboli. Coloro che hanno un Isee (l’indicatore della situazione economica equivalente, parametro base per misurare reddito, patrimonio e carico familiare) inferiore a 17mila euro possono chiedere di partecipare alla ripartizione dei 10mila euro annualmente stanziati dal Comune, per vedersi riconosciuta la restituzione di quanto pagato a titolo di addizionale comunale sull’Irpef.
Per presentare domanda si deve essere residenti a Bra e avere effettivamente versato l’addizionale all’Amministrazione comunale della città della Zizzola.
Dal beneficio è escluso chi possiede altri immobili oltre all’abitazione principale e relative pertinenze, oppure chi vive in abitazioni principali di pregio.
Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.comu ne.bra.cn.it, nelle sezioni “Servizi”.

d.l.

Banner Gazzetta d'Alba