Alba, le artistiche coperture Sublitex dei ponteggi per il restauro in San Giovanni

Alba, le artistiche coperture dei ponteggi per il restauro in San Giovanni

LAVORI. Nella chiesa di San Giovanni proseguono i lavori di restauro delle cappelle e della parete del lato nord, lotto finanziato dalla fondazione Cassa di risparmio di Cuneo con 40 mila euro. In questi giorni i fedeli e i turisti possono vedere con i propri occhi le nuove coperture dei ponteggi. I teli riproducono le cappelle e le opere d’arte che contengono e sono stati disegnati da Danilo Manassero.

«La stampa è speciale, destinata all’alta moda e non perde colore a causa della luce e dei lavaggi», dice l’architetto albese. I grandi teli sono stati realizzati nello stabilimento della Sublitex di Alba (leader nella stampa transfer) grazie al sostegno del Gruppo Miroglio.

CAPOLAVORI D’ARTE

«I lavori dovrebbero durare fino a novembre», spiega Attilio Cammarata dell’Associazione San Giovanni, impegnata nel progetto “Il patrimonio artistico della chiesa di San Giovanni Battista di Alba: una pinacoteca di arte sacra restituita a cittadini e turisti”. «Il presbiterio già rimesso a nuovo e il lato sinistro (sud) della navata ospitano la pala del Macrino “Madonna con i Santi in adorazione del bambino”, la trecentesca Madonna del latte di Barnaba da Modena e il Battesimo di Gesù di Giovanni Antonio Molineri, celebre artista saviglianese. Per ottobre sarà a disposizione un nuovo libretto che permetterà di visitare in autonomia le cappelle visitabili e raccogliere informazioni su quelle in restauro: le offerte raccolte per l’acquisto andranno a contribuire al restauro della chiesa».

 

Banner Gazzetta d'Alba