Studenti all’estero con il progetto Smart Mobility dell’Apro

Studenti all'estero con il progetto Smart Mobility dell'Apro

APRO  L’Apro di Alba è capofila del progetto “Smart Mobility”, finanziato dal programma europeo Erasmus+ grazie al quale 173 studenti di Langhe e Monferrato hanno potuto provare l’esperienza di un mese di tirocinio all’estero.

Gli ultimi sedici studenti provengono dagli Istituti “Giovanni Penna” e “Piera Cillario Ferrero” e sono appena partiti alla volta di Olanda e Francia.

I ragazzi diretti a Groningen affineranno le loro capacità nel settore alberghiero, mentre quelli partiti per Bordeaux svilupperanno le loro competenze nei settori pasticceria e turismo.

Il progetto “Smart Mobility”.

Il progetto nel suo complesso ha coinvolto nove destinazioni in cinque Paesi europei (Malta, Germania, Francia, Olanda e Spagna) e dieci diversi settori professionali (meccanico, elettrico, abbigliamento, riparazione veicoli a motore, acconciatura, panificazione e pasticceria, ristorazione, alberghiero, turismo, agricoltura).

Prima della partenza gli studenti hanno anche frequentato un corso intensivo di perfezionamento delle conoscenze sulla lingua e sulle tradizioni del Paese di destinazione.

I progetti di mobilità europea in questo modo diventano un’insostituibile esperienza di crescita personale e professionale che apportano anche una maggiore consapevolezza di cittadinanza europea.

smart-mobility-apro

Banner Gazzetta d'Alba