I colori di David Tremlett sulla chiesa campestre

I colori di David Tremlett  sulla chiesa campestre

COAZZOLO David Tremlett è all’opera nell’Astigiano. Dopo aver recuperato nel 1999 la cappella del Barolo a La Morra, di proprietà della famiglia Ceretto, il noto artista inglese si è rivolto alla chiesetta dedicata alla Santissima Vergine del Carmine, in località Gallo a Coazzolo.

L’iniziativa, inserita nel progetto “Coazzolo arte”, si spera porti benefici turistici nel piccolo paese dell’Astigiano così com’è avvenuto a La Morra. La coloratissima cappella delle Brunate, infatti, è diventata negli anni un vero e proprio simbolo delle Langhe e una meta turistica per appassionati d’arte contemporanea che possono raggiungerla e visitarla liberamente ogni giorno dell’anno.

Tremlett, 71 anni, vive a Hertfordshire, nelle vicinanze di Londra, con sua moglie Laure Genillard e i due figli. Dagli anni Ottanta la maggior parte delle sue opere sono realizzate con il wall-drawing, eseguito a pastelli colorati direttamente sui muri, realizzando interventi, permanenti o temporanei, in musei e spazi pubblici o privati. Nell’ottobre dell’anno scorso Tremlett ha ricevuto la cittadinanza onoraria di La Morra.

Fabio Gallina

 

Banner Gazzetta d'Alba