In esclusiva le foto incriminate del Palio. Moretta: “Vogliamo giustizia”

 1
Il momento in cui il fantino dei Patin intralcia l'asino della Moretta favorendo il compagno di Borgo

PALIO DEGLI ASINI Non accennano a placarsi le polemiche dopo la vittoria del fantino di Patin e Tesor. Giovedì il consiglio dei presidenti dei borghi guidato dal presidente della Giostra Alberto Cirio sarà chiamato a esprimersi sul ricorso presentato dal Borgo Moretta. 

In esclusiva vi mostriamo le immagini scattate dal giovane fotografo Fabrizio Cusumano. Foto che il Borgo Moretta, insieme a un video girato da uno spettatore, presenterà ai presidenti dei borghi come prova del danno subito dal proprio fantino.

contestazioni-palio-2016-2

Le foto immortalano il momento in cui il secondo fantino di Patin e Tesor taglia la strada all’asino del Borgo Moretta mentre era in testa favorendo la vittoria del borgo di Piazza San Paolo.

contestazione-palio-2016-1
Il fantino numero 13 (nascosto nell’immagine) di Patin e Tesor con la corda del proprio asino ferma il fantino del Borgo Moretta

Le parole dure del presidente Silvestro

Il presidente Bruno Silvestro commenta: «Queste foto dimostrano il brutto e cattivo gesto che è stato compiuto ieri durante la batteria finale, non ci sono parole per esprimere queste foto, parlano da se, come il video che sta circolando in rete. Non è ammissibile un comportamento così scorretto. Il nostro fantino ha passato l’intera serata di ieri al pronto soccorso per una botta rimediata durante questi attimi. Ringraziamo che l’asino non si sia fatto niente, altrimenti erano grane per tutti, mettendo a rischio l’intera manifestazione. Ci auguriamo che la giostra delle cento torri si dimostri seria, e prenda i provvedimenti adeguati: la revoca del Palio e la squalifica per il Borgo. Altrimenti prenderemo decisioni drastiche».

 

Banner Gazzetta d'Alba