Paura, ma nessun pericolo per i volontari di Proteggere insieme in Centro Italia

Paura, ma nessun pericolo per i volontari di Proteggere insieme in Centro Italia

TERREMOTO Due forti scosse di magnitudo 5.4 e 5.9 fanno sprofondare nuovamente il centro Italia nella paura.

A pochi km dai due epicentri operano i volontari, tra cui anche alcuni albesi, di Proteggere Insieme.

Roberto Cerrato rassicura

Il presidente Roberto Cerrato, contattato da Gazzetta dichiara: «La nostra squadra presente a Città Ducale che oggi ha lavorato a Amatrice, ha sentito distintamente e molto forti queste scosse nella caserma dove i volontari sono ospitati . Fortunatamente nessun problema ci è stato segnalato.  Siamo in costante contatto con i volontari . Si tratta di una situazione molto delicata e spiacevole per la popolazione di quei territori che continua a vivere in una situazione di stress davvero molto difficile. Anche da parte della funzione Volontariato abbiamo ricevuto telefonate per sincerarsi sul nostro stato della squadra presente a Città Ducale. Mando un forte abbraccio a tutte le associazioni che operano a sostegno delle popolazioni terremotate.

Marcello Pasquero

Banner Gazzetta d'Alba