Incontro letterario sulla guerra in Afghanistan

Si apre un nuovo anno accademico per l'Unitre di Castagnito

SAN DAMIANO D’ASTI Nell’ambito della rassegna di incontri letterari autunnali, promossi dall’assessorato alla cultura del Comune di San Damiano, sabato 19 novembre, alle 17.30, nella sala consiliare del municipio, si terrà un appuntamento con Farhad Bitani che presenterà il libro L’ultimo lenzuolo bianco-L’inferno e il cuore dell’Afghanistan (Guaraldi editore). All’incontro parteciperanno Valeria Pelle, redattrice di Gazzetta d’Alba e don Antonio Cherio, parroco della parrocchia di San Vincenzo.

Farhad Bitani, classe 1986, è un ex capitano dell’esercito afgano. Nato e cresciuto immerso nella guerra, durante la sua infanzia ha vissuto la guerra da vincitore, perché suo padre era uno dei generali che hanno sconfitto il potere sovietico; più tardi ha vissuto la guerra da perseguitato, perché suo padre era nemico dei talebani, che detenevano il potere. Ha compiuto i suoi studi in Italia, in Accademia e alla Scuola di applicazione, poi in un giorno, nel 2011, ha lasciato le armi, si è trasferito definitivamente in Italia come rifugiato politico e ha deciso di spendere la propria vita per costruire la pace.

Elena Chiavero

Banner Gazzetta d'Alba