Con D(i)ritti in porta sport e diritti umani in scena al Politeama

Con D(i)ritti in porta sport e diritti umani in scena al Politeama

BRA  D(i)ritti in porta è lo spettacolo in programma per sabato 19 novembre alle 21 al teatro Politeama Boglione. La compagnia AssaiAsai dell’associazione di volontariato torinese Asai presenta a Bra una pièce che parla al pubblico di sport e diritti umani: in un grande gioco dell’oca che domina la scena, tre improbabili padrone di casa provano a dettare strampalate regole per una sfida tra due squadre.

Nel loro viaggio tra le caselle, gli attori-giocatori ripercorrono storie di ieri e di oggi unite dallo sport e capaci di portare lontano: dall’Argentina al Brasile, da Rosarno a Scampia.

Il risultato è la storia-spettacolo, diretta da Paola Cereda, in cui lo sport mostra il suo stretto legame con questioni collegate al tema dei diritti umani, offrendosi talvolta come strumento di oppressione, talaltra di riscatto.

L’evento è promosso dalla Consulta delle famiglie della Città di Bra con Aido, Unvs, Asai e cooperativa Terre mondo. L’ingresso sarà libero previa prenotazione all’Ufficio manifestazioni (telefono 0172-43.01.85).

Banner Gazzetta d'Alba