“Proteggere insieme” continua a salvare opere d’arte nelle zone del sisma

Proteggere insieme continua a salvare opere d'arte nelle zone del sisma

PROTEGGERE INSIEME In questi giorni le squadre dell’Associazione Nazionale “Proteggere insieme Onlus” specializzata nella Tutela e Salvaguardia Beni Culturali, sono impegnate a supporto dei Vigili del Fuoco e dei Funzionari del Ministero dei Beni Culturali per la messa in sicurezza delle opere all’interno di chiese e edifici di rilevanza culturale colpiti dal sisma del centro Italia, su attivazione del Dipartimento Centrale di Protezione Civile funzione Volontariato.

Sin dalle prime settimane dopo le scosse del 24 agosto, “Proteggere insieme” ha collaborato per trasportare diverse opere nei paesi di Accumoli e Amatrice con volontari del Nvg di Guidonia, affiliata all’Associazione albese.

Inoltre, una squadra di Alba, in collaborazione con una dell’Associazione Trepponti di Comacchio (anch’essi affiliati e formati presso il Centro formazione volontari di Alba) sono intervenuti nel comune di Norcia per prelevare circa 48 opere, tra sculture, dipinti e stendardi,  messe in sicurezza dai Vigili del Fuoco e trasportate dai volontari presso un magazzino di Spoleto.

Fortunatamente queste opere sono state tratte in salvo prima della forte scossa che ha completamente distrutte la chiesa di San Pellegrino, dove erano state prelevate.

Continua l’intervento delle affiliate di “Proteggere insieme”.

Successivamente hanno continuato ad operare altre squadre provenienti da tutta Italia affiliate a “Proteggere insieme onlus”, come Nbc Novate Milanese, Centro Italiano P.C. Torre del Greco, A.V. Pronto Intervento “G. Garibaldi” Busto Arsizio, Associazione “Angeli della Sila”, per portare conforto alle popolazioni e per continuare con la messa in sicurezza dei beni culturali.

Proprio nell’operare per la tutela del patrimonio di questi territori che i volontari hanno trasportato una delle campane della Basilica di San Benedetto a Norcia.

Proseguiranno nelle prossime settimane, alternandosi, le squadre della Associazione Nazionale per la Tutela e Salvaguardia dei Beni Culturali “Proteggere insieme onlus” Alba.

Banner Gazzetta d'Alba