San Damiano ricorda i caduti nella campagna di Russia

Nell'Azienda sanitaria di Alba e Bra un veterinario per gli allevamenti

SAN DAMIANO Sabato 28 San Damiano ricorda, con una cerimonia, i ventitré caduti e dispersi nella campagna di Russia. L’iniziativa, promossa dalla Confraternita dell’Annunziata, presieduta da Alberto Marinetto, prevede il raduno in piazza Santi Cosma e Damiano alle 16.40, l’ingresso nella Confraternita con labari e stendardi delle varie associazioni sandamianesi  dell’Unirr (Unione nazionale italiana reduci di Russia e guardia d’onore alle reali tombe del Pantheon). Alle 17 sarà celebrata la Messa con una breve commemorazione del settantaquattresimo anniversario della ritirata di Russia.

e.c.

Banner Gazzetta d'Alba