Meteo: ancora freddo domani, poi nevicate in arrivo da domenica

Dolce nebbia. Ecco le foto più belle degli orizzonti di Langa 6

Le correnti nordorientali provenienti dall’Europa orientale si sono quasi esaurite, per cui lentamente le temperature torneranno sulle medie del periodo. Ma le stesse hanno anche causato la formazione di un minimo depressionario sulla Spagna che gradualmente si porterà sul Mediterraneo centrale. Avremo quindi da domenica precipitazioni nevose anche in pianura.

Al Nord-Ovest avremo questa situazione

Da oggi venerdì 20 a sabato 21 gennaio

Generalmente sereno o poco nuvoloso ovunque oggi. Domani graduale aumento della nuvolosità a partire da Liguria e Cuneese. Temperature ancora sotto la media del periodo, con minime su valori -5/0 °C, massime 5/6 °C su pianure del Piemonte, fino a 9/10 °C su coste liguri. Venti assenti o deboli di direzione variabile su pianure, da moderati a forti settentrionali sulla Liguria, specie centrale.

Domenica 22 e lunedì 23 gennaio

Un minimo depressionario si avvicinerà al centro Italia, ma le sue correnti interesseranno anche il Nord-Ovest. Domenica cielo da nuvoloso a molto nuvoloso con tendenza a copertura totale nel corso della giornata di domenica. Precipitazioni che inizieranno con deboli nevicate dal Basso cuneese per poi intensificarsi da domenica pomeriggio ed estendersi fino verso le restanti pianure di Torinese, Astigiano e Alessandrino. Sulla Liguria costiera piogge deboli-moderate. Le precipitazioni dovrebbero continuare per tutta la giornata di lunedì, con possibile prolungamento a parte di martedì. Da lunedì pomeriggio oltre a diminuire di intensità, la neve si trasformerà lentamente in pioggia sulle pianure, per l‘arrivo di aria più calda da Sud. Accumuli nevosi al suolo ancora di difficile quantificazione, le stime attuali sono per 40-50 cm su Alpi marittime a scendere andando verso Nord, con massimo 5 cm su aree più distanti. Temperature su zone interessate da precipitazioni stazionarie sui valori che si registreranno al mattino di domenica, quindi intorno a 0/2 C° su pianure, negative in montagna. Venti nordorientali deboli-moderati su settori settentrionali, tendenti a ruotare da Nord e Ovest su settori meridionali.

Da martedì 24

Graduale ritorno dell’alta pressione con miglioramento delle condizioni meteo a partire dal pomeriggio e temperature in aumento almeno fino a venerdì.

Previsioni locali per Alba: www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Previsioni Nord-Ovest: www.datameteo.com/meteo/meteo_Piemonte

Banner Gazzetta d'Alba