Due anni dalla scomparsa di Michele Ferrero. Sabato 18 la Messa in suffragio

Un master in onore di Michele Ferrero

MICHELE FERRERO La Messa per il secondo anniversario della morte dell’imprenditore albese Michele Ferrero sarà celebrata sabato 18 febbraio, alle 17, nel Duomo.

A officiare la Messa sarà il Vescovo Marco Brunetti.

Michele Ferrero, indimenticato inventore della Nutella e di decine di altri prodotti è scomparso a Montecarlo il 14 febbraio 2015.

Queste le parole del figlio Giovanni in occasione della Messa per il primo anniversario di un anno fa: «La profonda convinzione della presenza di Dio nel mondo ha guidato mio padre. Nella sua instancabile ricerca di un’eccellenza per l’azienda e di una vita migliore per tutti, senza eccezioni, si è costruito un’etica sociale unendo il lavoro e la preghiera e la sua grande, enorme fede, unitamente all’attenzione agli uomini, lo ha accompagnato nel portare la sua opera in terre lontane promuovendo sempre e comunque il suo motto “lavorare, creare, donare”».

Banner Gazzetta d'Alba