Giovanni Quaglia nominato presidente della Fondazione Crt

Giovanni Quaglia nominato presidente della Fondazione Crt

TORINO Il nuovo presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Torino è Giovanni Quaglia, che è stato nominato il 1° febbraio, all’unanimità dal Consiglio di indirizzo riunitosi a Torino.
Cuneese, classe 1947, laureato in lettere, docente di economia e direzione delle imprese presso l’Università di Torino è stato presidente della Provincia di Cuneo dal 1988 al 2004, Consigliere regionale e sindaco di Genola.

Nel discorso di insediamento ha ricordando il primo quarto di secolo di attività della Fondazione con gli oltre 37.000 interventi per il welfare, la salvaguardia del territorio, l’arte, la cultura, la ricerca, l’istruzione e l’innovazione. «Guardando al futuro – ha spiegato Quaglia – dobbiamo avere presenti tre esigenze: collocare le scelte in una prospettiva sistemico-strategica, fare squadra per condividere strategie, analisi e decisioni, perché da soli si può correre, ma solo insieme si può andare lontano, e costruire una Fondazione che sia sempre più una comunità di persone. Una comunità che ha una propria identità, ma che non si isola, avendo un forte senso di appartenenza e impegnandosi a interagire con le comunità di riferimento, come la Città di Torino e le realtà territoriali del Piemonte e della Valle d’Aosta, ovviamente inserite nel sistema Italia».

Banner Gazzetta d'Alba