Tre ragazzi fermati per spaccio di droga tra Alba e Cortemilia

 1

CRONACA Svariate pattuglie hanno perlustrato la città, le Langhe e il Roero durante il ponte di Pasqua, nel tentativo di contrastare furti e reati stradali. Nei posti di controllo lungo i principali accessi alla città, sono state fermate 63 auto ed identificate 142 persone e il bilancio dell’operazione rivela un complessvo maggior rispetto del Codice della strada. Il conto delle patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, infatti, si ferma ad una sola unità.Ma per l’autista ubriaco è scattato anche il sequestro della vettura, poiché aveva un tasso alcolemico superiore al 1,80%.

Due giovani di Alba sono stati fermati dai militari del Nucleo radiomobile e denunciati con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il primo, fermato in piazza Garibaldi, aveva 50 grammi di marijuana addosso, già divisa in dosi nascoste nello zaino, e altrettanti a casa. Il secondo è stato fermato nei giardini di via Roma con 50 grammi di droga nascosti su di sé.

Un minorenne di Cortemilia, invece, è stato fermato dai Carabinieri dietro una delle chiese del paese con 15 grammi di stupefacente e un bilancino di precisione per pesare le dosi. Il ragazzo è stato denunciato per spaccio di droghe leggere.

 

Banner Gazzetta d'Alba