La distilleria Santa Teresa di Alba festeggia i 40 anni all’Enologica

La distilleria Santa Teresa di Alba festeggia i 40 anni all'Enologica 3

DEGUSTAZIONE Quarant’anni di attività sono un traguardo notevole e quando uniscono l’esperienza acquisita a una innata curiosità e a una costante voglia di sperimentare, danno luogo a risultati davvero interessanti. È il caso della distilleria Santa Teresa, di Alba, il cui titolare, Paolo Marolo, inguaribile, appassionato ricercatore della qualità e dell’innovazione,  ha deciso di festeggiare l’anniversario tornando nella scuola enologica Umberto I, che ha frequentato prima da studente e poi da docente di Erboristica e liquoreria, sulle orme di Pinot Gallizio.

Venerdì 23 giugno Paolo Marolo e il figlio Lorenzo, oggi con lui alla guida della distilleria, presenteranno, in anteprima, una grappa di Barolo invecchiata 10 anni in botti  da Barolo Chinato. Seguirà una verticale di Grappe di Barolo invecchiate 27 anni, da vinacce di diversi millesimi: il 1983, il 1987 e il 1989. La degustazione tecnica sarà guidata da Luigi Odello, presidente del Centro Studi Assaggiatori di Brescia, uno dei più importanti centri italiani di analisi sensoriale e organolettica.

Banner Gazzetta d'Alba