Ruba portafogli in piscina. Scoperto e denunciato dai Carabinieri

Ruba portafogli in piscina. Scoperto e denunciato dai Carabinieri

LANGHE Un impiegato 57enne residente a Barolo, trovandosi in una piscina nelle Langhe, ha pensato bene di rubare il portafogli di un ignaro turista, che si era temporaneamente allontanato per fare un bagno.

Il gesto  però non è sfuggito ad alcune persone presenti, che hanno subito chiamato il 112. Sul posto interveniva una pattuglia  di Carabinieri di La Morra, al comando del maresciallo Giovanni Cassarino, che – svolte le prime indagini – riusciva a recuperare il portafogli ancora nella disponibilità dell’improvvisato ladro e a restituirlo al malcapitato.

Per l’autore del furto è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Asti e rischia una pena da sei mesi a tre anni di reclusione.

Banner Gazzetta d'Alba