Una sfilata di lanterne fatte dai bambini ha aperto Burattinarte

 1

ALBA Già una festosa sfilata di lanterne artistiche a forma di nave, pesce, balene e altre creature fantastiche sarebbe stato un ottimo modo per aprire la 23esima edizione di Burattinarte Summertime. Ma se poi le lanterne sono state create con pazienza e curiosità dai bambini dell’Estate ragazzi del Duomo e di Mussotto, durante tre giorni di fitti laboratori con gli artisti inglesi Articulate, allora l’ouverture non poteva essere migliore.

Ecco le più belle immagini della sfilata, catturate dal nostro fotografo Severino Marcato.

Il programma delle prossime date

 Il festival proseguirà venerdì 14 luglio alle 21.15 a Bra, nel cortile Palazzo Garrone (o nell’auditorium Arpino, in caso di pioggia) con lo spettacolo Areste Paganòs e i giganti presentato dalla compagnia sarda Is mascareddas. Sabato 15 nuova tappa ad Alba e bis di Frittelle favolose e Pispole. Alle 21.30 Is mascareddas presenteranno Anima e coru.
Giovedì 20 luglio alle 21.30 a La Morra in piazza Municipio (o nel salone polifunzionale in caso di maltempo) la compagnia ceco-ispanica Karromato presenterà Circo de Madera, spettacolo che replicherà venerdì 21 luglio a Santa Vittoria nell’anfiteatro della confraternita di San Francesco. In caso di brutto tempo lo spettacolo sarà all’interno della confraternita.
Sabato 22 luglio ad Alba, Burattinarte arricchirà il programma di “Tanaro libera tutti” a parco Tanaro con, alle 17.45 le Pispole dei Magog (e, alle 18, Meneghino nel regno di Sempreallegri a cura della compagnia veneta Burattini Aldrighi. Sabato 29 luglio, in piazza Duomo, i Magog e Lacasarotta proporranno ancora Frittelle favolose e Pispole e, alle 21.30 salirà sul palco l’emiliano Dante Cigarini per presentare il Cigarini Puppet show. Domenica 30 luglio il festival salirà sulla vetta delle Langhe, a Mombarcaro, e presenterà presso la chiesa dei Battuti (o sotto una tensostruttura), alle 17, un nuovo spettacolo di Dante Cigarini, La pomata fantasia.

Fra agosto e settembre ci sarà la novità Oltrefestival: a cascina Nuove rotte, a Vergne, andranno in scena le Fiabe delle salamandre, letture musicate tra l’aia, il campo e il bosco.

v.p.

Banner Gazzetta d'Alba