A Bra inizia la novena per la festa della Madonna dei fiori

Madonna  dei  fiori, tra  fede  e tradizione. Giovedì 8 settembre la solenne processione

BRA Chi conosce Bra e la devozione che i suoi abitanti nutrono nei confronti della Madonna dei fiori, sa che dal 30 agosto ogni anno ha inizio un periodo tutto particolare, un tempo di “esercizi spirituali”: la grande novena che porterà i fedeli alla festa dell’8 settembre in onore della patrona della città.
I numeri delle presenze al santuario sono ogni anno straordinari: per la novena e la festa passano circa 25mila fedeli a pregare. Per non parlare del centinaio di collaboratori impegnati nell’organizzazione.
La novena inizia oggi, mercoledì 30 agosto, e le Messe, tranne le variazioni nei giorni festivi, saranno ogni ora dalle 6 alle 9; poi al pomeriggio alle 16 e alle 17.30 e infine alla sera alle 20 e alle 21. Come lo scorso anno, anche questa volta la novena non avrà predicatori fissi, come in passato; il tema delle riflessioni sarà “L’Eucarestia”.

Monsignor Nosiglia inaugura il nuovo cortile dell’oratorio

Domenica 3 settembre, alle 10.30, sarà l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, a presiedere la Messa e al termine inaugurerà il nuovo cortile dell’oratorio. Al pomeriggio, alle 15.30, la tradizionale celebrazione per gli ammalati animata dall’Oftal, mentre alle 17.30 presiederà la Messa padre Gianfranco Testa, nel 50° di ordinazione sacerdotale.
Una navetta gratuita permetterà ai fedeli di raggiungere il santuario. Il collegamento è attivo tutti i giorni da mercoledì 30 agosto a giovedì 7 settembre, con partenza in via Marconi, angolo via Santa croce, alle 15.30, e ritorno al termine della funzione. Domenica 3 la navetta partirà alle 15. Per informazioni: tel. 0172-43.82.91.
Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba