Ernesto Abbona eletto per acclamazione presidente dell’Unione italiana vini

Ernesto Abbona eletto per acclamazione presidente dell’Unione italiana vini

VINO Ernesto Abbona, presidente e amministratore delegato delle Cantine Marchesi di Barolo, è il nuovo presidente di Unione italiana vini. Lo ha eletto per acclamazione nei giorni scorsi a Milano il Consiglio nazionale dell’associazione. Abbona, già vicepresidente vicario, guiderà l’Uiv per il prossimo biennio, affiancato da Lamberto Frescobaldi (vicepresidente vicario) e dai vicepresidenti Quirico Decordi, Domenico Zonin e Sergio Dagnino.

«Ringrazio per la fiducia manifestata nei miei confronti. Accetto questo ruolo con grande responsabilità e senso del dovere, raccogliendo il testimone da Antonio Rallo, che ha intrapreso con risultati importanti un percorso di riorganizzazione e rafforzamento dell’Unione italiana vini», ha commentato Abbona.

Il neopresidente ha aggiunto: «Il mio intento sarà quello di proseguire in quest’ottica di innovazione avviata in primis da Domenico Zonin e portata avanti da Antonio Rallo, sapendo di poter contare su un Consiglio coeso, capace di fare squadra in ogni situazione, confermando l’Unione italiana vini quale principale riferimento istituzionale per il mondo vitivinicolo a livello nazionale. Sono diverse le tematiche urgenti cui dedicherò priorità di impegno: il piano nazionale di sostegno, le nuove regole sull’etichettatura dei vini, i decreti attuativi del testo unico, gli accordi di libero scambio e le politiche del consumo responsabile»

Banner Gazzetta d'Alba